10 Maggio 2019 I nostri articoli

Curiamoli a casa loro.

Da molti anni ho l’onore di avere tra i miei amici una persona straordinaria: il prof. Umberto Valente, già docente universitario di chirurgia generale e trapiantologo di fama internazionale, a cui si deve la fondazione, a suo tempo, presso l’Ospedale di San Martino del Centro Trapianti che nei lunghi anni della sua lodevole e inestimabile attività, ha salvato tante vite umane.

Poi l’imperizia e la superficialità dei alcuni decisori politici ne hanno sancito la chiusura con danno irreparabile per il benessere e la speranza di tanta gente.

Da quando è in pensione, il Prof Valente non ha mai smesso di dedicarsi alle persone nelle condizioni più difficili: ha collaborato con Emergency e Medici senza Frontiere nei teatri di guerra in giro per il mondo, per approdare, poi, in Madagascar ove sta contribuendo al successo di una straordinaria iniziativa umanitaria.

Egli, che passa lunghi periodi del suo tempo a curare e operare in quel piccolo ma fondamentale ospedale, mi ha raccontato che la scarsità di risorse non consente di dare quell’assistenza ai tanti che ne hanno bisogno, e che ognuno di noi, con un piccolo sforzo, può garantire la cura e l’assistenza a tanti bambini e adulti che vivono in quel paese.

Per questo penso sia giusto aiutarlo e vorrei, tramite questa news letter, fare arrivare a più persone possibili questa richiesta di aiuto confidando nella sensibilità e nella generosità di tanti miei amici e sostenitori. Le locandine che seguono dicono meglio di tante al tre parole. Conto sulla vostra partecipazione.

IL MADAGASCAR HA BISOGNO DI TE
un aiuto per garantire a tutta la popolazione del nord del Madagascar Il diritto alla salute,
sancito dalla Carta Internazionale dei Diritti dell’Uomo.

Le Polyclinque Universitaire è un complesso ospedaliero alle porte della città di Diego Suarez nel Nord
del Madagascar, gestito da una piccola ONG italiana, la NEXT onlus.
È l’unica struttura sanitaria presente sul territorio del Madagascar interamente concepita con criteri
sanitari e organizzativi a impronta europea.
Nel Madagascar tutti gli ospedali, anche quelli pubblici, sono a pagamento.
Le Polyclinique è l’unico ospedale che garantisce alle persone povere di potersi curare a costo 0.
Le Polyclinique si sostiene solo e interamente grazie a finanziamenti privati.
A tutt’oggi riesce a garantire a 4 persone povere su 10 di essere curate.
VOGLIAMO FARE DI PIU’
VOGLIAMO POTER DIRE A TUTTI: POSSIAMO PRENDERCI CURA DI VOI
Come aiutare Le Polyclinique:
§ bonifico bancario semplice o mediante RID:
NEXT onlus ONG
IBAN: IT46C0200875370000400920225

§ Con carta di credito:
dal sito: www.nextonlus.it
§ 5 x 1000:
NEXT onlus ONG, codice fiscale: 92026360625

 

un Genovese in Madagascar, clicca per contribuire

Redazione Ge9si

LEAVE A COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − 11 =