LA SCUOLA DI FORMAZIONE

Arcangelo-Merella-Genovesi-scuola-formazione

La scuola di formazione con gli incontri "DI VENERDÍ".

Gli incontri "DI VENERDÍ" nascono dalla convinzione che vi sia un deficit di conoscenza sulla città: una visione generale e d’insieme che vada al di là della cronaca, del particolarismo, del fatto o dell’evento singolo, del localismo.

Un collante, un’idea comune che  aiuti a superare il classico mugugno. In questo senso "DI VENERDÍ" vuole offrire un contributo civico a ridurre  questo gap.

L’iniziativa parte da un gruppo di amici che hanno deciso di mettere a disposizione le proprie competenze e conoscenze allo scopo di approfondire tematiche sociali ed economiche legate al territorio e suggerire, attraverso il dibattito e il confronto, proposte operative e buone pratiche portando un contributo conoscitivo.  

Se è vero, infatti, che tutti noi conosciamo la città - le bellezze ma anche gli aspetti negativi -perché ci viviamo e la frequentiamo, e che ognuno ha in mente proposte e soluzioni, decidere sul serio come cambiare è in realtà più difficile di quel che sembra.

Per farlo occorre prima di tutto capire, cioè avere una conoscenza strutturale e sistematica  dei fondamentali del territorio: avere un metodo. Collocare il vissuto della città in un sistema  strutturato fatto di numeri, confronti tra città, quantità, che quasi mai si conoscono nel merito.

Siamo convinti che questo tipi di conoscenza possa mettere in moto forti energie positive, generare passioni: un vero e proprio antidoto al mugugno.

A questa conoscenza punta la nostra scuola di formazione a partecipazione libera: non è richiesta alcuna  adesione a forze politiche, liste, associazioni, ecc.

In sintesi la scuola di formazione vuole portare avanti l’idea che per cambiare bisogna conoscere e per fare bisogna avere le competenze: approfondire per capire e per cambiare.