4 Dicembre 2020 I nostri articoli

La tutela degli operatori sanitari nell’emergenza covid 19 di Giuliano Pennisi

 

Il COVID 19 ha determinato nel mondo il contagio di milioni di persone e il decesso di centinaia di migliaia.

Per cercare di arginare la diffusione sono state poste in essere varie strategie di prevenzione senza però cercare di tutelare anche in misura adeguata il diritto alla salute e alla vita degli Operatori Sanitari, Medici, Infermieri, Personale di assistenza.

Il dato statistico purtroppo evidenzia un elevato numero di medici e di altri operatori sanitari che hanno in questi mesi perso la vita.

Se esiste infatti un fondamentale diritto per la tutela della salute del cittadino parimenti esiste un preciso diritto alla tutela della salute per tutti gli operatori sanitari.

Si è fatto troppo poco per la preventiva formazione del personale sanitario ma anche spesso vi è stata una mancata consegna di mezzi di protezione efficaci con la necessaria prescrizione all’effettuazione di tamponi anche giornalieri per consentire decisioni tempestive e le eventuali cure al personale sanitario risultato positivo.

E’ urgente al fine si proteggere gli Operatori Sanitari e per dargli la possibilità di fornire un ancora per ampia assistenza, un impegno preciso da parte dello Stato ma anche delle Regioni, in maniera sinergica, per avviare tutte le procedure più consone alla tutela del personale sanitario in modo che lo stesso possa portare avanti la propria attività lavorativa in sicurezza.

Redazione Ge9si

LEAVE A COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + cinque =